Rifugio Comunale La Canua e Operazione Mato Grosso

Nel Rifugio Comunale La Canua svolgono la loro attività di volontariato gli appartenenti all'Operazione Mato Grosso, un movimento di volontari che dal 1967 lavorano gratuitamente in favore dei poveri di Perù, Brasile, Ecuador e Bolivia. Il ricavato della gestione del rifugio viene interamente devoluto per le loro necessità.

Nello specifico, gli introiti del Rifugio Canua vengono devoluti alla Casa degli ammalati in Goiania, Brasile, una casa di accoglienza che serve sia gli ammalati che devono essere ricoverati all'ospedale, sia i parenti che li accompagnano. Da questa casa passano gli ammalati che abitano nelle zone rurali degli Stati brasiliani di Tocantins e Mato Grosso, dove il movimento è presente fin dagli anni 70.